Il numero doppio 2-3 del 2018 del settimanale Weekly Shonen Jump di Shueisha ha rivelato nei giorni scorsi che il manga My Hero Academia di Kōhei Horikoshi verrà adattato in un film animato, la cui distribuzione nelle sale nipponiche è prevista per l’estate 2018.

My Hero Academia

Il nuovo film di My Hero Academia

Il film narrerà una storia originale ed è stato presentato con il titolo My Hero Academia THE MOVIE. In occasione del Jump Festa 2018, Bones ha aperto un sito dedicato al film e pubblicato una visual (immagine sopra).

Nel proprio commento della settimana incluso sulla rivista, Horikoshi ha affermato che il film mostrerà il passato mai rivelato sinora di un certo personaggio, nonché i personaggi della Classe A. Horikoshi ha inoltre realizzato un nuovo disegno speciale per celebrare l’annuncio.

Horikoshi è accreditato come “lavoro originale”, character designer originale e supervisore capo. La regia è a cura di Kenji Nagasaki presso lo studio BONES, la sceneggiatura è curata da Yousuke Kuroda, il character designer è di Yoshihiko Umakoshi e le musiche del compositore Yuuki Hayashi. TOHO distribuirà il film nei cinema giapponesi.

Il franchise

My Hero Academia ha ispirato una serie televisiva prodotta dallo studio Bones per due stagioni e da pochi mesi rinnovata per una terza stagione. L’anime è pubblicato in simulcast in lingua originale con sottotitoli in italiano sulla piattaforma VVVVID tramite l’editore Dynit. Il fumetto ha ispirato anche uno spin-off cartaceo, edito in Italia da Star Comics. Diversi videogiochi sono stati pubblicati sinora e Bandai Namco Entertainment ha annunciato da poco l’arrivo del nuovo titolo My Hero Academia: One’s Justice per il prossimo anno.

Horikoshi ha lanciato il proprio manga di supereroi su Weekly Shonen Jump nel luglio 2014 e Shueisha ha pubblicato sedici volumi tankobon, l’ultimo dei quali il 4 novembre scorso. In Italia il manga è pubblicato da Star Comics nella collana Dragon: l’undicesimo è uscito il 2 novembre scorso, mentre il dodicesimo è previsto per il 3 gennaio prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore lascia un tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome