Anche il prequel del noto shonen manga di Hiro Mashima, Fairy Tail Zero, verrà adattato in un anime. Ad annunciarlo è una fascetta allegata al volume 52 della serie manga principale Fairy Tail, da oggi in vendita nei negozi nipponici, e anche l’unico volume che raccoglie tutti i capitoli della serie manga interessata. L’anime verrà concepito come serie televisiva e maggiori dettagli saranno resi noti sul sito ufficiale dell’anime di Fairy Tail.

Fairy_Tail_Zero_Anime_Annuncio

Lo slogan della serie recita: “L’inizio di molte cose!! L’avventura guidata dalla magia e dai compagni…“. Sul numero 51 di quest’anno in uscita domani della rivista Weekly Shōnen Magazine, edita da Kodansha, verrà rivelato anche il cast principale dell’anime:

  • Mavis Vermillion: Mamiko Noto
  • Yuri: Katsuyuki: Konishi
  • Warrod Sequen: Hiroshi Shirokuma
  • Pretch: Yoshihisa Kawahara
  • Zeref: Akira Ishida

Sulla rivista si rivela inoltre che il debutto dell’anime è previsto per il mese di gennaio 2016; per la doppiatrice che interpreterà il personaggio di Zera (a fianco di Mavis nella locandina sopra) si dovrà invece attendere il prossimo numero della rivista.

Mashima ha lanciato la serie Fairy Tail Zero sulla rivista Fairy Tail Magazine nel luglio 2014, per poi terminarla il 17 luglio scorso con la fine della pubblicazione della rivista. La serie principale è invece in corso di serializzazione dal 2006 con oltre 400 capitoli pubblicati e 52 volumi usciti, l’ultimo dei quali per l’appunto è uscito ieri. In Italia il manga è edito da Star Comics dal 2008 e attualmente la pubblicazione prosegue a cadenza trimestrale con 43 volumi usciti. Un anime di oltre 200 episodi trasmesso in due tranche (la prima tra il 2009 e il 2013 e la seconda in corso dal 2014) su TV Tokyo dal 12 ottobre 2009 è attualmente in onda e in Italia arriverà su Rai 4 in prima visione dall’11 gennaio 2016, con messa in onda prevista dal lunedì al venerdì.

Fonte consultata:
Anime News Network

LASCIA UN COMMENTO

Per favore lascia un tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome