report_2014Ieri l’Associazione dell’Animazione Giapponese (AJA) ha pubblicato i dettagli del suo “Anime Industry Report 2015” (Rapporto sull’industria degli anime 2015), che esamina la tendenza delle azienda nel 2014.

Stando al rapporto, il valore sul mercato totale dell’industria d’animazione è stato di 1,63 trilioni di yen (circa 13,5 miliardi di dollari), valore superiore del 10% rispetto ai 1,49 trilioni di yen del 2013 (circa 12,4 miliardi di dollari).

L’AJA attribuisce parte di questo successo al merchandise e la vendita di diritti per trasmissioni in streaming in Cina. Lo scorso anno il rapporto ha visto un incremento del numero di esibizioni ed eventi legati agli anime, come ad esempio concerti e musicals con i brani delle varie serie.

Il progetto dell’analisi del mercato dell’animazione dell’Istituto per la ricerca e lo sviluppo dei media del Giappone (MDRI) ha pubblicato una relazione sul mercato degli anime di casa del Giappone nei primi mesi di quest’anno. Il rapporto ha stimato un record di vendite dell’animazione di casa e straniera in Giappone nel 2013.

La relazione completa dell’AJA verrà pubblicata e messa in vendita dal 18 settembre prossimo in Giappone. L’AJA pubblica rapporti annuali dal 2009, quando l’industria degli anime era in declino.

Fonte consultata:
Anime News Network

LASCIA UN COMMENTO

Per favore lascia un tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome